VISTO RUSSIA ONLINE DAL 2021

Uno degli ostacoli maggiori per l’ingresso in Russia, è proprio il visto. Una pratica da fare con molto anticipo per evitare il supplemento d’urgenza.

VISTO RUSSIA

Tanta rigorosa burocrazia con form da compilare, fotografie fatte in un certo modo, lettera di presentazione dell’hotel dove si alloggerà e costi comunque elevati in base al numero di ingressi da fare in questo Paese. Una procedura lunga e complessa che molte volte ci fa ricorrere a degli intermediari. Pagando, di conseguenza, le spese di servizio.

Ma è del 20 giugno la conferma da parte del Presidente Vladimir Putin che, a partire dal 1 gennaio 2021, il visto per i cittadini dell’Unione Europea (ad esclusione della Gran Bretagna), della Corea del Sud, della Cina e del Giappone potrà essere fatto online. Questo vorrà dire che la procedura sarà dimezzata e molto più semplice per tutti i turisti che vorranno recarsi in Russia.

Il visto avrà una validità per massimo 16 giorni, per un ingresso singolo e solo per motivi turistici. Procedura analoga anche per l’emissione dei visti per studio, lavoro ed umanitari.

E’ vero, bisognerà aspettare più di un anno prima di vedere online la piattaforma ma questo potrebbe aumentare il flusso turistico verso la Russia e permetterà a tantissimi turisti di visitare, non solo città incredibili come Mosca e San Pietroburgo, ma di scoprire l’intero Paese come e quando si vorrà. Un Paese che ha da offrire incredibili scenari e qualcuno l’abbiamo anche scoperto durante il Mondiale di calcio del 2018.

E’ proprio il caso di dirlo: Welcome to Russia!

Veruska, per gli amici Veryna. Viaggiatrice, sognatrice, boardgamer, grande lettrice, animatrice ed anche attrice (amatoriale). Ma soprattutto agente di viaggio. Il tempo non mi basta mai per seguire le passioni, ma lo sfrutto al meglio con generosit?, voglia di fare e tanto tanto sorriso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.