Nelle Americhe: LibrInviaggio tra le pagine di grattacieli e natura

I miei suggerimenti tra le pagine dei libri nelle Americhe. Quei libri che ci fanno stare con il naso all’insù o con gli occhi spalancati!

nelle americhe
New York

Uno dei poteri di un libro è quello di trasportarti nella sua storia: e quando queste sono tra le vie di grandi metropoli o tra le distese naturali nelle Americhe, allora non ne potremmo più fare a meno!

Ecco i miei consigli:

WILD (Cheryl Strayed)

La storia autobiografica di Cheryl che, dopo aver perso la madre e il suo matrimonio, a 26 anni decide di mollare tutto e compiere da sola, e a piedi, il sentiero del Pacific Crest Trail. Una strada che attraversa gli Stati Uniti dalla California al Canada. Più di mille chilometri alla scoperta di se stessa e di un’America poco comune.

PIEMME (€ 9,26 Mondadori)

IL SUONO DEL MONDO A MEMORIA (Giacomo Bevilacqua)

Non un romanzo, ma una graphic novel che ci presenta Samuel, un fotoreporter/giornalista che si è autoimposto di non parlare con nessuno per due mesi. Dove? Ovvio… nella città più brulicante del mondo: New York!

BAO PUBLISHING (€ 17,85 Feltrinelli)

nelle americhe

LATINOAMERICANA: I DIARI DELLA MOTOCICLETTA (Ernesto Che Guevara)

Era il 1951 quando lo studente di medicina argentino Che Guevara e il suo migliore amico Alberto Granado, decidono di partire per un lunghissimo viaggio in motocicletta, la Poderosa, alla scoperta dell’America Latina. Avventure, disastri, incontri raccontati direttamente dal Che Guevara.

MONDADORI (€ 10,20 Mondadori)

IN PATAGONIA (Bruce Chatwin)

Un libro autobiografico scritto nel 1977, che racconta il viaggio dell’autore nella Patagonia, sia cilena che argentina. Un viaggio sulle tracce di un antenato con lo zaino in spalla; tanti incontri di persone di varie nazionalità. Un viaggio attraverso un Paese con gli occhi di chi lo abita.

GLI ADELPHI (€ 10,45 Amazon)