LUOGHI DA VISITARE: QUANDO LA STORIA E IL PASSATO CI APPASSIONANO

Mettersi in viaggio in questo periodo difficile di pandemia, ha limitato le prenotazioni e la voglia di raggiungere posti nuovi, luoghi da visitare. Tutto è così surreale che abbiamo paura anche solo di uscire di casa per andare a fare la spesa! Ma c’è una cosa che non smetterà mai di farci viaggiare: la nostra immaginazione. Quella che ci fa volare ovunque senza limiti di spazio e tempo… ed è proprio nel tempo che voglio portarvi: a spasso nei luoghi dove la storia è padrona assoluta.

luoghi da visitare

Scegliere di viaggiare seguendo i passi della storia, è un buon modo di viaggiare! E il mondo è ricco di luoghi che sprigionano conoscenza e sapere. Se farlo con la mente o farlo davvero, allora ecco i migliori luoghi da visitare.

Luoghi da visitare: Hiroshima

Chi non conosce la triste vicenda di questa grande e unica città? Dal 1894, con la costruzione di una ferrovia militare, e fino alla seconda guerra Mondiale divenne una città industrializzata e strategico-militare. Fino a quel 6 agosto del 1945 quando gli Stati Uniti fecero esplodere, a quasi 600 metri di altezza, la prima bomba nucleare, ponendo fine alla guerra. Più di 100.000 i morti tra l’esplosione e gli effetti successivi alla bomba, dovute alle radiazioni. Ma la città non si arrese e qualche anno dopo iniziarono i lavori per la sua costruzione. Ed oggi Hiroshima è custode della memoria: con il suo Parco e Museo della Pace si racconta la vicenda storica con testimonianze reali prima e dopo la bomba.

luoghi da visitare
Hiroshima, Giappone

Montenegro:

Forse il Montenegro non è proprio il primo pensiero per i luoghi da visitare. Come anche la sua storia che non è la più conosciuta al mondo. Ma se c’è un paese che mi ha fatto stupire, è proprio il Montenegro!

Non tutti sanno che il Montenegro, nel corso della sua storia, ha avuto numerose influenze: Illiri, greci, spedizioni romane, ottomani, serbi, poi è diventato un Principato e dopo ancora un Regno. Fino ai nostri giorni quando, nel 2006, si separa ufficialmente dalla Serbia, diventando così indipendente. Una storia in continua evoluzione, una storia che oggi ha circa 2000 anni.

Una terra che ha tutto: città da scoprire, laghi, mare, montagne che la circondano ma soprattutto ha tanto da raccontare.

luoghi da visitare

Quito:

Sapevate che Quito fu la seconda capitale dell’impero Inca? Anche se ben lontana da Cuzco, la culla e origine dell’impero. E gli Inca, nonostante fossero un popolo di conquistatori, lasciarono che la cultura di quella città rimanesse quella che era all’epoca, facendola crescere solo economicamente e militarmente.

Fu con l’arrivo degli spagnoli che Quito venne completamente distrutta: ma non per mano degli spagnoli ma per mano di un condottiero Inca che la preferì distrutta piuttosto che conquistata.

Venne ricostruita nel 1534 proprio dagli spagnoli. Arrivarono così diverse comunità, religioni, culture diverse. Dal 1830 è capitale dell‘Ecuador.

E’ patrimonio dell’UNESCO dal 1978 ed è ricca di grandi opere barocche e coloniali nonchè di una grande architettura.

Giordania:

La Giordania è un’altra terra che dal punto di vista storico ha grandi eventi da raccontare: flussi commerciali dall’Arabia e dall’India, la sconfitta dei bizantini a Karak, le crociate. Ma anche grandi personaggi da ricordare come Alessandro Magno, gli imperatori romani Traiano e Domiziano, il califfo Walid e Lawrence d’Arabia. Insomma secoli di storia che l’hanno portata ad essere quello che è ora: un paese con una costituzione, senza leggi marziali e in pace con gli stati confinanti. Un paese che anche dal punto di vista turistico offre moltissimo: esperienze, escursioni, mare (anche se morto), tradizioni e soprattutto un passato che è bene visibile tra le sue rovine archeologiche.

E finisco elencando altri luoghi da visitare come le sette meraviglie del mondo moderno che trovate qui. Capolavori ancora in piedi nonostante i secoli passati. E non escludo l‘Italia che in quanto a storia ne ha da vendere: Pompei, Roma, Venezia, Firenze. Senza dimenticare regioni intere che sono state lo sfondo della storia antica come la Sicilia, la Calabria, la Puglia.

Un Italia che in questi giorni sta cercando di sconfiggere l’ennesima battaglia.

Ma proprio la storia ce lo insegna: uniti ce la faremo!

Veruska, per gli amici Veryna. Viaggiatrice, sognatrice, boardgamer, grande lettrice, animatrice ed anche attrice (amatoriale). Ma soprattutto agente di viaggio. Il tempo non mi basta mai per seguire le passioni, ma lo sfrutto al meglio con generosit?, voglia di fare e tanto tanto sorriso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.